Elettrodomestici e Nano-Tecnologie - Il Plasma Cover

Elettrodomestici e Nano-Tecnologie – Il Plasma

Elettrodomestici e Nano-Tecnologie – Il Plasma.

Il Made in Italy, una passione che conquista il mondo.
Cosa distingue i prodotti italiani tanto che la definizione “Costruito in Italia” è diventata essa stessa un Brand?

Un marchio di garanzia di qualità e di stile, tanto che i prodotti italiani, specialmente quelli dei comparti Moda e Agroalimentare, sono i più imitati e contraffatti.

In Europa conosciamo il Made in Germany, sinonimo di affidabilità e robustezza che si contrappone al nostro Made in Italy dove le caratteristiche principali sono la creatività, lo stile, la qualità delle materie prime e la grande maestria nella produzione di beni di ogni genere.

Made in Italy vuol dire garanzia di un prodotto permeato dalla vera essenza dell’Italia: l’Arte e la Bellezza.

Senza dimenticare le ultime tecnologie. Una sintesi di tutto ciò la troviamo nel Frigorifero FAB28 di Smeg, rivestito interamente in Denim.

Nella realizzazione di questo prodotto veramente unico e, per essere un elettrodomestico, sicuramente ardito, intervengono due grandi aziende italiane: Smeg e Italian Independent.

Smeg da oltre settant’anni realizza Elettrodomestici di grande qualità; Italian Independent è un laboratorio di creatività per persone indipendenti che uniscono fashion e innovazione ad un design unico e inconfondibile.

Made in Italy

Il Made in Italy deve essere tutelato

Elettrodomestici e Nano-Tecnologie – Il Plasma

Elettrodomestici e Nano-Tecnologie – Il Plasma Frigo Fab28 Denim

Il Frigo Fab28 Denim trattato al Plasma

Elettrodomestici e Nano-Tecnologie – Il Plasma

Il Frigorifero Smeg Fab28 Denim, presentato in anteprima mondiale durante il Salone del Mobile di Milano nel 2012, è un esempio di “tailored technology”, una specie di tecnologia sartoriale che come un abito su misura è dedicato ad ogni singolo potenziale acquirente.

Oltre allo stile, in questo Frigorifero Smeg c’è l’introduzione di una particolare tecnologia che riguarda il tessuto.

La prima domanda che ci pongono i nostri clienti è: Ma come si pulisce?

Giusta domanda.

Un Frigorifero di solito abita in cucina, dove odori, gocciolamenti e schizzi di liquidi e cibo possono sporcare accidentalmente le superfici dei mobili, del Piano Cottura e anche del Frigorifero.

L’Arte Abbinata alla Scienza

Ecco che interviene la Plasma Nano-Technology, un sistema di pre-trattamento delle superfici che si sta rivelando la chiave di successo dei materiali del futuro.

Il Plasma è un gas considerato il cosiddetto quarto stato della materia. Esso interviene sulle superfici dei materiali, generando molteplici funzionalità senza cambiarne le proprietà di base.

Le reazioni chimico-fisiche modificano sia le proprietà di aspetto che quelle funzionali delle superfici e sono ottenute con l’utilizzo del Plasma con un processo a secco.

Questo processo non richiede solventi o prodotti chimici che comprometterebbero l’ambiente e soprattutto non richiede l’uso di grandi quantità di acqua.

Il trattamento dei tessuti, in particolare, permette, rispetto alla normale manifattura, di risparmiare il 44% di acqua, il 70% di energia e di aumentare la produttività di oltre cinque volte.

Attualmente, per preparare il cotone alla tintura si effettuano due operazioni, purga e candeggio.

La preparazione di 420 kg di cotone necessita di 4200 litri di acqua, 1043 MJ di energia, 18 kg di NaOH, 2 kg di H2O2 e 5 kg di sapone.

Grazie al processo innovativo sviluppato si riuscirà a tingere il cotone eliminando completamente le operazioni descritte.

Oltre all’importante risultato in termini di impatto ambientale si sottolinea il miglior livello qualitativo del cotone, conseguenza di uno stress minore grazie all’eliminazione delle suddette operazioni.

Elettrodomestici e Nano-Tecnologie – Il Plasma Tutela Ambiente

Minore Impatto Ambientale

Elettrodomestici e Nano-Tecnologie – Il Plasma

Una tecnologia che permette di creare materiali innovativi e a basso consumo energetico, dai tessuti alle protesi fino alle attrezzature sportive.

Grazie a questa tecnica innovativa le superfici dei tessuti sono idrofobe, idrofile e repellenti allo sporco, con funzioni aggiuntive, quali resistenza alla fiamma e migliore capacità di colorazione dei tessuti.

Sintetizzare nuove superfici su materiali comuni permette di dotare i materiali di nuove proprietà, aumentarne la resistenza all’usura e la durezza.

Un bellissimo esempio di interscambio di conoscenza, materiali e mondi per reinterpretare due icone di eccellenza: il Frigorifero FAB28 e il Denim.

Compara i Prodotti
Logo Uniprice

Iscriviti alla Nostra Newsletter

Iscriviti alla nostra lista e rimani aggiornato sulle ultime offerte e sulle novità nel settore degli elettrodomestici.

Trattamento dei Dati

Sei iscritto, controlla la tua email per la richiesta di conferma.

Pin It on Pinterest

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi